Crostata di albicocche

crostata albicoccheIngredienti
Dosi per 12 porzioni
per la Pastafrolla:
250 g. di farina bianca
100 g. di zucchero
1 pizzico di sale
3 cucchiai di acqua fredda
100 g. di burro o margarina
1/2 bustina (2 cucchiaini) di lievito per dolci

per il ripieno:
200 g. di confettura di albicocche

attrezzatura:
uno stampo a cerchio apribile del diametro di 24 cm circa

Preparazione
Setacciare la farina sul piano del tavolo. Al centro del mucchio praticare una buca e mettervi zucchero, sale, acqua, burro a pezzettini e per ultimo il lievito setacciato. Impastare rapidamente il tutto, fino ad ottenere una pasta liscia ed omogenea. Qualora la pasta risultasse appiccicosa, lasciare riposare in frigorifero per almeno 30 minuti. Stendere i due terzi della pasta sul fondo e sulle pareti di uno stampo a cerchio apribile (Ø 24 cm) col fondo imburrato e infarinato, formando un bordo alto 3 cm circa. Spalmare la confettura sulla pasta. Con il matterello stendere la pasta rimasta in una sfoglia dello spessore di 3-4 mm, con l’aiuto di una rotellina ritagliare 16-20 strisce uguali e disporle sulla confettura, formando una grata. Cuocere per 25-30 minuti nella parte inferiore del forno preriscaldato (elettrico: 175-200°C; ventilato 160-190°C; a gas 190-210°C).

Crostata di albicoccheultima modifica: 2015-06-09T15:45:58+02:00da save988
Reposta per primo quest’articolo

Lascio un commento